Trovare un coltello in un acquario non è certamente una cosa che accade tutti i giorni.

Eppure succede, strano ma vero.

Non spaventarti: ovviamente non sto parlando di coltelli veri, ma del Chitala Ornata.

Credimi, questa specie è tra le più assurde che mi sia mai capitato di trovare in vita mia: è comunemente conosciuto come pesce coltello pagliaccio (un nome da film horror), è un predatore e può raggiungere grandezze impensabili.

Se vuoi saperne di più, continua a leggere. In questo post parleremo di:

  • Le caratteristiche da conoscere del pesce coltello pagliaccio
  • Qual è il miglior acquario per Chitala Ornata
  • Cosa puoi dare da mangiare a questi pesciolini.

Sei pronto?

Iniziamo.

CHITALA ORNATA: LE CARATTERISTICHE DI QUESTO PESCE D’ACQUA DOLCE

HABITAT NATURALE

Il Chitala Ornata si trova principalmente in Cambogia, Vietnam e Thailandia, ma popola anche i corsi d’acqua di molti altri Paesi del Sud-est asiatico.

Purtroppo, nell’ultimo decennio è stata registrata la presenza di questa specie anche in altri Paesi che generalmente non costituiscono il suo habitat naturale.

In Florida, per esempio, dove esemplari di pesce coltello pagliaccio si sono trovati a vivere per colpa di errati rilasci in natura da parte di acquariofili scellerati.

CARATTERISTICHE FISICHE

Questo pesce ha una grandissima aspettativa di vita che può arrivare anche ad oltre 15 anni.

Quando vengono venduti, questi esemplari sono grandi non più di 8 cm circa, ma raggiungono lunghezze anche vicine al metro.

Per questa ragione allevarlo in un acquario domestico è sì possibile, ma solo in una vasca molto molto capiente.

ACCOPPIAMENTO E RIPRODUZIONE

La riproduzione di questa specie avviene in cattività, ma solamente in ampi stagni di grosse farm asiatiche.

È importante anche specificare che la maggior parte degli esemplari presenti in commercio provengono da regolari catture in natura. 

ACQUARIO PER CHITALA ORNATA

Come ti anticipavo, per allevarlo in cattività occorre una vasca veramente importante.

Gli esemplari adulti sono molto territoriali con i propri simili: per questo, se vorrai inserire dei compagni di vasca dovrai optare per pesci di una certa dimensione che il Chitala Ornata non potrà considerare come possibili prede.

Un corretto allestimento per allevare questa specie dovrà prevedere sabbia, molte rocce, radici sommerse e varie piante acquatiche. L’acqua, poi, dovrà avere un movimento discreto e la luce non dovrà essere eccessiva.

COSA MANGIA CHITALA ORNATA

Ricorda che si tratta di un predatore e quindi si ciba prevalentemente di pesci e crostacei.

Per ovviare, in acquario puoi fornire:

  • Pezzetti di gamberi e cozze
  • Mangime granulare
  • Lombrichi.

CONCLUSIONI

Abbiamo finito.

Una specie interessante, ma che va maneggiata con enorme cautela e che necessita di ampi spazi.

Per questo ti consiglio di allevarlo solo se puoi garantirgli le giuste condizioni di vita.

Tutto chiaro?

Ti consiglio di chiedere un preventivo per un acquario su misura, in grado di esaltare le caratteristiche di questi bellissimi pesciolini.

Recent Posts