Anche i pesciolini possono essere amanti della moda, e quello che voglio presentarti oggi è sicuramente uno dei più eccentrici in termini stilistici.

È il Cromileptes Altivelis, una bellissima cernia che ama indossare i pois.

Non a caso, è conosciuto per lo più come Cernia a pois, o Cernia gobba.

Devi sapere, però, che questa non è neanche la sua caratteristica distintiva.

Vuoi saperne di più? Continua a leggere, in questo pezzo ti parlerò anche di:

  • Le caratteristiche da conoscere della Cernia a pois
  • Qual è il miglior acquario per Cromileptes Altivelis
  • Cosa puoi dare da mangiare a questi pesciolini.

Sei pronto?

Iniziamo.

CROMILEPTES ALTIVELIS: LE CARATTERISTICHE DI QUESTO PESCE MARINO

CARATTERISTICHE FISICHE

Cromileptes Altivelis è conosciuta più comunemente come Cernia a pois o Cernia gobba ed è una specie che arriva fino ai 70 cm di lunghezza.

La più grande curiosità relativa a questa specie è legata al suo genere.

Gli esemplari di Cromileptes, infatti, nascono femmine per poi diventare maschi quando raggiungono la taglia di 35 cm.

Questo fenomeno ha un nome preciso: Ermafroditismo Proteroginico

HABITAT NATURALE

La Cernia a pois popola l’Oceano Indiano e il Pacifico occidentale.

Nello specifico abita i confini dei reef, dove trascorre la maggior parte del suo tempo tra gli anfratti e le varie grotte.

ACCOPPIAMENTO E RIPRODUZIONE

Devi sapere che gran parte delle specie marine non vengono fatte riprodurre in cattività.

Questo pesciolino qui, però, merita un approfondimento maggiore in virtù delle sue caratteristiche peculiari.

A questo punto, ti consiglio di cliccare su questo link per un piccolo focus sulla riproduzione delle specie ermafrodite.

ACQUARIO PER CROMILEPTES ALTIVELIS

Gli esemplari presenti sul commercio acquariofilo provengono da catture autorizzate in natura.

Capirai bene come, in virtù delle importanti dimensioni di questi esemplari, per allevarli in cattività occorre una vasca di dimensioni appropriate.

Cromileptes Altivelis può essere inserita con la maggior parte dei pesci di barriera di dimensioni minime similari alla cernia.

Dovrai fare attenzione ad evitare di inserire pesci di piccola taglia poiché vengono visti come prede.

Non può essere inserita nemmeno con invertebrati ma può convivere con cernie di altre specie, purché di taglia simile.

COSA MANGIA CROMILEPTES ALTIVELIS

Nel suo habitat, si ciba predando pesci, molluschi e crostacei.

Per alimentarla correttamente in acquario puoi somministrare:

  • Artemia
  • Mysis
  • Chironomus
  • Polpa di cozza
  • Gamberetti
  • Pesciolini.

Ricorda che si tratta di una specie dal forte appetito e che la quantità dipende anche dalla taglia.

CONCLUSIONI

Abbiamo finito.

Concludo dicendoti anche che questa specie non è affatto delicata come molte altre e quindi risulta abbastanza resistente alle malattie più frequenti.

Tutto chiaro?

Se ti senti pronto ad ospitare questa bellissima Cernia, inizia a chiedere un preventivo per un acquario su misura che possa essere in grado di esaltare le loro caratteristiche.

Recent Posts