Come saprai, il bruxismo non è affatto una cosa piacevolissima.

Tuttavia, esiste anche chi riesce a trarne i propri vantaggi nella vita di tutti i giorni: sto parlando del Dascyllus Aruanus, che per gli amici è la Damigella Juventina.

Questo elegantissimo pesciolino, non a caso, è in grado di sfruttare il rumore prodotto dai suoi denti come meccanismo di difesa contro i nemici, facendoli allontanare per poi mettersi in salvo.

E non finisce qua: devi sapere anche che questo rumore è talmente intenso da poter essere sentito anche al di fuori dell’acquario.

Se ti sei incuriosito e vuoi saperne di più, continua a leggere: In questo post parleremo di:

  • Le caratteristiche da conoscere della Damigella Juventina
  • Qual è il miglior acquario per Dascyllus Aruanus
  • Cosa puoi dare da mangiare a questi pesciolini.

Sei pronto?

Iniziamo.

DASCYLLUS ARUANUS: LE CARATTERISTICHE DI QUESTO PESCE MARINO

HABITAT NATURALE

Dascyllus Aruanus è una specie che vive nelle acque dell’Oceano Indiano e del Pacifico e popola prevalentemente aree a profondità comprese tra i 2 ed i 20 metri.

Svolge tutte le sue attività durante il giorno.

CARATTERISTICHE FISICHE

Non è un esemplare eccessivamente grande: nel proprio habitat arriva a misurare massimo i 10 cm di lunghezza, taglia che addirittura non riesce a raggiungere se allevata in acquario.

Questi esemplari non presentano dimorfismo sessuale, anche perché la Damigella Juventina è una specie ermafrodita, e quindi è in grado di mutare sesso all’occorrenza. 

ACCOPPIAMENTO E RIPRODUZIONE

Proprio in virtù di questa sua caratteristica, la riproduzione di questa specie può avvenire in cattività, ma non è per nulla facile da raggiungere.

ACQUARIO PER DASCYLLUS ARUANUS

La quasi totalità degli esemplari in commercio proviene da catture autorizzate in natura.

Per allevarla in acquario, ti occorre sapere che non avrai bisogno di una vasca con una capacità esagerata: è possibile inserire tranquillamente 4/5 esemplari in un acquario di 150 litri.

Inizialmente il Dascyllus Aruanus è timido, ma può essere affiancato alla maggioranza delle specie di barriera e agli invertebrati.

Per un corretto allevamento ti consiglio anche di allestire una rocciata che crei molti nascondigli e passaggi.

COSA MANGIA DASCYLLUS ARUANUS

In natura si nutre di alghe e di microrganismi planctonici, per cui è considerata una specie onnivora.

In acquario, invece, puoi alimentarlo con:

  • Artemia
  • Mangime surgelato
  • Mangimi secchi granulari.

CONCLUSIONI

Abbiamo finito.

Ricorda, se senti un rumore proveniente dal tuo acquario non ti allarmare: è solo la Damigella che sta sbattendo i suoi denti.

Tutto chiaro?

Ti consiglio di chiedere un preventivo per un acquario su misura, in grado di esaltare le caratteristiche di questi bellissimi pesciolini.

Recent Posts