Osserva bene questo esemplare, è uno spettacolo incantevole.

Si chiama Hemichromis Bimaculatus, ma tutti lo conoscono come Pesce Gioiello. E non potrebbe essere altrimenti.

È così colorato e luminoso, e poi quando si accoppia la sua livrea diventa ancora più sgargiante.

A quel punto vale ancora di più la pena guardarlo volteggiare nel tuo acquario.

Se vuoi saperne di più, continua a leggere, in questo post parleremo di:

  • Le caratteristiche da conoscere del Pesce Gioiello
  • Qual è il miglior acquario per Hemichromis Bimaculatus
  • Cosa puoi dare da mangiare a questi pesciolini.

Sei pronto?

Iniziamo.

HEMICHROMIS BIMACULATUS: LE CARATTERISTICHE DI QUESTO PESCE D’ACQUA DOLCE

HABITAT NATURALE

Hemichromis Bimaculatus è una specie che proviene da vari Stati del Continente africano, dove popola per la maggior parte corsi d’acqua dolce che scorrono all’interno di fitte foreste.

È solito vivere in corsi d’acqua che presentano fondali sabbiosi o limacciosi, una buona corrente ed un’abbondante presenza di piante acquatiche.

Solo raramente è stato osservato in acque salmastre.

CARATTERISTICHE FISICHE

Questi esemplari hanno un’aspettativa di vita di circa 10 anni e raggiungono una taglia massima di 13 cm.

È difficile notare il dimorfismo sessuale in questa specie: l’unica caratteristica che differenzia i sessi può essere trovata nella pinna dorsale, che nei maschi è più appuntita.

ACCOPPIAMENTO E RIPRODUZIONE

Hemichromis Bimaculatus è una specie ovipara che si riproduce abbastanza facilmente anche negli acquari dei neofiti.

Se desideri che questo processo avvenga, lascia che la coppia si formi autonomamente all’interno di un piccolo gruppo di esemplari giovani: è il metodo migliore che mi sento di raccomandarti.

Una volta che la coppia si sarà costituita, i due esemplari selezioneranno il sito di riproduzione – che solitamente è una roccia o un legno appiattito – e si dedicheranno a pulirne la superficie con estrema cura.

Tra l’altro, come ti dicevo, è proprio in questa fase che la loro livrea diventa ancora più bella del solito.

La femmina inizierà con una prima fase di deposizione, e successivamente il maschio procederà a fecondare rapidamente le uova.

Devi sapere che l’intera deposizione di una femmina può contare anche fino a 650 uova: un numero impressionante.

Circa due o tre giorni prima della schiusa, il maschio difenderà il territorio mentre la femmina sarà occupata ad ossigenare le uova, anche se è stato osservato più volte un cambio di ruoli tra il maschio e la femmina.

Sempre nel periodo compreso tra la deposizione e la schiusa, la coppia scaverà varie buche intorno al sito. Dopo la schiusa, poi, i piccoli verranno spostati dalla femmina in una delle buche scavate.

Per il primo giorno di vita i piccoli si ciberanno del sacco vitellino mentre già dopo un paio di giorni di vita, oltre ad essere in grado di nuotare liberamente, potranno essere alimentati con Naupli di Artemia o mangimi liquidi.

La coppia si prenderà cura degli avannotti per circa un mese. 

ACQUARIO PER HEMICHROMIS BIMACULATUS

Se vuoi allevare una coppia ti consiglio di inserirla in una vasca dalla capacità minima di 150 litri. Questa va poi allestita con un fondale sabbioso, rocce, legni e molte piante acquatiche, così da ricreare degli anfratti.

Hemichromis Bimaculatus è una specie molto territoriale ed aggressiva, specialmente nel periodo della riproduzione.

Per questo motivo, in un acquario di piccole/medie dimensioni, durante la riproduzione ti consiglio di allevare esclusivamente la coppia nell’acquario.

Mi raccomando, è importante.

Puoi fare un’eccezione solo nel caso in cui possiedi una vasca molto grande: in questo caso, una specie che può convivere con il Pesce Gioiello è il Phenacogrammus Interruptus. 

COSA MANGIA HEMICHROMIS BIMACULATUS

Nel proprio habitat naturale si ciba pruncipalmente di vermi, insetti e crostacei.

Per una corretta alimentazione in acquario, invece, puoi fornire:

  • Mangime secco granulare
  • Mangime surgelato
  • Mangime vivo (Artemie).

CONCLUSIONI

Abbiamo finito.

Ricorda sempre che gli esemplari in commercio provengono quasi sempre da allevamenti professionali, anche se alcune volte sono disponibili anche esemplari selvatici.

Tutto chiaro?

Ti consiglio di chiedere un preventivo per un acquario su misura, in grado di esaltare le caratteristiche di questi bellissimi pesciolini.

Recent Posts